// EOF

Commento telaio MTB di Quintilio Bacci

Nella scelta di un nuovo telaio per la vostra Mountain bike è sempre necessario avere le idee chiare. A volte può essere utile sentire l'opinione di chi un telaio mountain bike se l'è già fatto realizzare. Continuiamo qui a presentare le impressioni inviateci dai nostri amici-clienti che hanno avuto la pazienza di rispondere per iscritto ad alcune domande sul loro telaio su misura.
L'amico Quintilio Bacci ci ha inviato alcune foto e le risposte sul telaio della sua bici in acciaio.
 
D. Quintilio, da quanto tempo conosci Vincenzo Forgione ed i suoi telai? 
Conosco Vincenzo per sentito dire da settembre 2012, quando me ne ha parlato un amico; e di persona da novembre 2012, quando sono andato a trovarlo a Gesualdo per ordinare il telaio.
 
D. Come mai hai deciso di farti fare un telaio?
Avendo l'intenzione di rinnovare la mia mtb, mi è piaciuta l'idea di percorrere una strada alternativa a quella proposta dal mercato industriale e  disporre di un telaio fatto su misura costruito in maniera artigianale.
 
D. Cosa pensi del tuo telaio?
Penso di aver fatto un ottimo acquisto: un telaio che corrisponde alle mie esigenze e che mi durerà per tutta la vita.
telaio frankenstein
 
D. Quali sono le sue caratteristiche distintive?
Ha una grande facilità di manovra, una maggiore comodità di utilizzo ed è anche molto leggero.
 
D. Come ti trovi? Quali sono le tue impressioni nell'uso della bici assemblata?
Mi trovo molto bene. 
Con la mia nuova bici assemblata mi è ritornata la voglia di allenarmi: riesco a fare uscite più lunghe e con maggiore frequenza rispetto a prima e ho l'impressione di stancarmi di meno.
 
D. Consiglieresti i Telai Forgione ad un tuo amico?
Sicuramente sì.
Ultima modifica il Mercoledì, 03 Aprile 2013 13:12

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna