Menu

Forgione i telai con l'anima

Vincenzo Forgione telaio numero uno Vincenzo Forgione telaio numero uno

Vincenzo Forgione è stato un appassionato della bici sin da bambino.

Chiunque lo conosca personalmente non può non notare il suo spirito libero e gioviale alimentato da grandi passioni.

Per anni ha partecipato ai campionati Italini di ciclismo portando in una terra praticamente vergine da questo punto di vista la passione per lo sport delle due ruote. Con la comparsa delle prime mountain bike la passione è esplosa e con quella anche il desiderio di partecipare ancora di più della vita della bicicletta. Un desiderio, quello di realizzare una bicicletta completa a partire da zero, lo aveva guidato per anni. I suoi studi tecnici gli avevano già dato i mezzi per realizzare tutto quanto il necessario. Era venuto il momento. Nel 1995 Vincenzo realizza la sua numero uno, la bicicletta che tutt'ora utilizza nelle sue uscite di fuori strada.

Telaio Forgione made in Italy fatto a mano per Rocco in Toronto - Canada

Non ripercorriamo qui la storia che ha portato Vincenzo a realizzare i suoi telai in acciaio perchè puoi trovare maggiori informazioni nell'articolo che parla di Vincenzo Telaista Irpino

Parliamo qui dei suoi telai e del fatto che Vincenzio sia convinto che abbiano una loro "anima": un loro spirito ed una loro intima esistenza che è destinata a vivere in simbiosi con il loro unco proprietario.

thor telaio forgione

 Lo so bene che molti ciclisti,ache tra gli appassionati, siano convinti che ci sia una parte di divertimento nel cambiare bicicletta ogni due o tre anni. Che la nuova bicicletta dia anche un tocco di novità al loro andare in bici e che rompa la monotonia con nuovi colori e nuove linee.

Tuttavia questa cosa non va contro lo spirito di Forgione Telai:una bcicicletta per la vita. I telai delle biciclette disegnati da Vincenzo sono realizzati per resistere una vita, sono fatti per essere portati dal loro unico proprietario (a meno di trovare un sosia biometrico esattamente compatibile con le proprie misure).

Una bicicletta Forgione ha parte dell'animo di Vincenzo che le costruisce con la massima attenzione e con tutto il suo "amore". Ma prende, man mano, anche un pò dell'anima di chi, con sacrificio, le cavalca e le conduce per centinaia e migliaia di km.

Lo dimostrano le foto che i nostri amici-clienti continuano a mandarci, a bordo delle loro biciclette.

telaio per martina

bici di Cristian - Telai Forgione

Bici di Calogero con Telaio Forgione

Lo ricordano le foto delle biciclette (e non più dei telai) in giro per il mondo:

mery reid -telaio realizzato da Vincenzo Forgione

werner germany - telaio realizzato d V. Forgione

C'è però qualcosa di inspiegabile e non testimoniabile che lega ognuna di queste persone al suo telaio Forgione. Quella magia che si realizza nelle geometrie che accompagnano il corpo fino all'ultimo centimetro, che ti fanno sentire a riposo quando sei "disteso" sulla bicicletta, che non riportano dolori di postura dovuti ai centimetri di troppo o a quelli mancanti di un telaio preso con le misure "standard".

E' anche questo che fa si che quando si sale su un telaio Forgione ci sia come una lampadina che si accende nell'animo del ciclista. E' anche questo che noi definiamo come parte dell'anima del telaio.

 
CONTATTA FORGIONE TELAI ORA!
Inserisci il nome per essere ricontattato
lasciaci un numero di telefono dove possiamo chiamarti
lasciaci una mail dove possiamo scriverti
Richieste
Autore

Vincenzo Forgione, fondatore di Forgione Telai, artigiano produttore di telai in acciaio per biciclette su misura

Sito web: www.steelframbicylce.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto
FacebookTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Guest Services

Login or Register